Il progetto

Il progetto FATA – From Awareness to Action, nasce della collaborazione tra mondo della ricerca, autorità pubbliche e settore privato per studiare le nuove forme e modi operandi legati alla contraffazione online e promuovere nuove iniziative e strumenti per aumentare l’efficacia delle azioni di contrasto.

Questo progetto, realizzato da Crime&tech – Università Cattolica del Sacro Cuore e dalla Direzione Centrale della Polizia Criminale – Ministero dell’Interno, con il supporto di Amazon, rappresenta un esempio concreto di come la collaborazione tra diversi stakeholder permetta di studiare e contrastare in maniera più efficace la contraffazione nei mercati online.

Per scoprire tutti i risultati, visita la pagina dedicata.

Fuori ora il Report del progetto FATA

È stato appena pubblicato il Rapporto Finale del Progetto FATA, presentato e discusso oggi al webinar organizzato da Crime&tech. Il Report, redatto da Crime&tech e dalla Direzione Centrale della Polizia Criminale – Ministero dell’Interno, con il supportoo di Amazon, e i Key Findings sono ora disponibili qui per il download. Continuate a seguirci per non […]

Ultime
news
Ultime
news
Fuori ora il Report del progetto FATA

È stato appena pubblicato il Rapporto Finale del Progetto FATA, presentato e discusso oggi al webinar organizzato da Crime&tech. Il Report, redatto da Crime&tech e dalla Direzione Centrale della Polizia Criminale – Ministero dell’Interno, con il supportoo di Amazon, e i Key Findings sono ora disponibili qui per il download. Continuate a seguirci per non […]

Partners

con il supporto di

La Direzione Centrale della Polizia Criminale, Ufficio interforze del Dipartimento della Pubblica Sicurezza del Ministero dell’Interno, ha condiviso con entusiasmo l’iniziativa dell’Università Cattolica del Sacro Cuore, poiché contribuisce all’approfondimento della conoscenza del fenomeno della contraffazione online e all’individuazione di sempre più incisive strategie di prevenzione e contrasto. Per affrontare efficacemente un fenomeno in continua evoluzione come la contraffazione, il progetto FATA costituisce un importante punto di partenza. È fondamentale mettere a fattor comune competenze trasversali per affrontare le sfide del presente e del futuro.

Vittorio Rizzi – Vicedirettore Generale Polizia di Stato

La contraffazione sui mercati online è un fenomeno in forte evoluzione che richiede un lavoro di prevenzione continuo attraverso la creazione di un osservatorio dedicato. FATA vuole essere il primo passo in questa direzione.

Ernesto U. Savona – CEO di Crime&tech

Siamo lieti di aver supportato questo studio e ci auguriamo che questa alleanza contribuisca a contrastare un fenomeno che toglie valore a tutti gli attori economici coinvolti. Portiamo al tavolo l’esperienza del nostro approccio globale basato su solidi controlli proattivi, innovativi strumenti di protezione dei marchi e sulla collaborazione pubblico-privata per prevenire la contraffazione in tutto il settore. Solo nel 2020 Amazon ha investito più di 700 milioni di dollari e ha impiegato più di 10.000 persone per proteggere il nostro negozio da frodi e abusi. Nonostante i positivi risultati raggiunti, il settore privato e gli enti pubblici devono incrementare i loro sforzi e lavorare insieme per garantire un’esperienza di acquisto sicura, proteggendo i consumatori, i brands e i gestori dei negozi. La ripresa della nostra economia si basa anche su questo impegno congiunto.

Mariangela Marseglia – Country Manager Amazon.it e Amazon.es