eng / ita


La sicurezza nel retail in Europa


Crime&tech sta conducendo uno studio sulla criminalità nel settore retail in Europa con il supporto di Checkpoint Systems.

Lo scopo principale di questo progetto è quello di sviluppare uno studio sulla criminalità, le differenze inventariali e la sicurezza nel settore retail in 11 paesi europei. In particolare, indagare il trend dei furti e delle differenze inventariali nei diversi settori merceologi, paesi e regioni; identificare i fattori di contesto socio-demografici, economici e criminali; analizzare l’efficacia delle misure di sicurezza esistenti ed emergenti; stimare il costo totale delle perdite e il loro impatto su imprese e cittadini.

L’analisi si concentra sui seguenti paesi europei: Belgio, Finlandia, Francia, Italia, Germania, Paesi Bassi, Polonia, Regno Unito, Russia, Spagna e Svezia.

Lo studio adotta una metodologia innovativa che combina un approccio tradizionale basato sulla somministrazione di un questionario con l'analisi di micro-dati a livello di punto vendita forniti direttamente dalle aziende, al pari di quanto già fatto da Crime&tech nello studio "La sicurezza nel retail in Italia".

Tutte le aziende del settore retail possono partecipare al sondaggio. Per partecipare è necessario collegarsi a questo link e procedere con la registrazione. 

Scarica qui il file Excel per condividere i micro-dati a livello di punto vendita.

Per maggiori informazioni è possibile scrivere a info@crimetech.it o lorella.garofalo@unicatt.it